psicologia a Firenze

Chi siamo

Daria Puppo, psicologaMi chiamo Daria Puppo e, svolgendo la mia attività di Psicologa a Firenze in Via dei Cairoli 3,
presso lo Studio di Psicologia “Ars Maieutica” mi occupo di:

- Disturbi da Dipendenza da Sostanze
- Depressione
- Disturbi d’Ansia
- Gestione dello Stress
- Problemi relazionali

Il modello epistemologico che seguo risulta essere in relazione sia con l’approccio gestaltico
in merito al riconoscimento ed alla accettazione delle emozioni nel “qui ed ora”, sia con quello cognitivo “caldo” per quanto attiene l’elaborazione dei significati e lo sviluppo della trama narrativa.
I processi centrali della relazione terapeutica che intendo creare sono quindi la consapevolezza e
l’elaborazione delle emozioni in un’impostazione a “sistema aperto” che preveda prima di tutto il
riconoscimento dell’altro come soggetto.
A questo riguardo Buber contrapponeva ciò che egli chiamava “Io-Tu” alla relazione “Io-Esso”.
La relazione “Io-Tu” è caratterizzata da reciprocità, massimo rispetto per la sofferenza altrui,
dall’essere presenti e dalla assenza di inganni.

Formazione Personale ed Esperienze Lavorative

Nel 2002 ho conseguito la mia prima laurea specialistica in Scienze della Formazione con una
tesi sperimentale dal titolo: “Sistemi di medicina tradizionale per la cura del disturbo mentale nel
sub-continente indiano”, con votazione 110 e lode e conferimento della dignità di stampa da parte
dell’Università degli studi di Genova.
Ho quindi lavorato per 1 anno all’interno della stessa Università in qualità di ricercatrice e cultore
della materia per conto della cattedra di Antropologia Culturale diretta dal Prof. Annibale Salsa.
In questo periodo ho viaggiato attraverso il continente asiatico ed in particolare nel sud dell’India
dove ho avuto modo di studiare e capire la concezione del disagio mentale in accordo con la
medicina tradizionale indiana.
Rientrata in Italia, ho lavorato per conto di varie cooperative sociali ed all’interno dell’Ospedale
psichiatrico giudiziario di Montelupo Fiorentino, occupandomi di riabilitazione nel campo della
salute mentale e di organizzazione di convegni scientifici inerenti il settore della psichiatria
transculturale.

Nel 2009 ho conseguito la mia seconda laurea specialistica in Psicologia Clinica presso la Facoltà
di Psicologia di Firenze, con una tesi di ricerca dal titolo “Correlazione tra Stile di Attaccamento ed
Alessitimia in un campione di soggetti maschi tossicodipendenti”, con votazione 110 e lode.

Attualmente frequento la Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Integrata.

In qualità di tirocinante ho lavorato presso la Casa Circondariale di Prato ed il Centro di
riabilitazione “Don Gnocchi”.

A partire dal 2011 ricopro l’incarico di Vice Presidente presso l’Organizzazione non Governativa
(ONG) “Arca Internazionale”, occupandomi di promozione e sviluppo di progetti di solidarietà e
cooperazione internazionale, rivolta ai paesi del “terzo mondo”.

Da circa 8 anni lavoro all’interno di un Centro di disintossicazione a Firenze collaborando al
progetto riabilitativo di pazienti che presentano disturbi da Dipendenza da Sostanze, anche associati
a patologie psichiatriche.

Attraverso un lavoro di equipe con medici legali ed avvocati, mi occupo di perizie psicologiche in
ambito civile e penale, mirate alla valutazione del danno esistenziale.